CHE CALCIO CHE FA - 3^ Giornata di Campionato

15.09.2016 18:42 di Fulvio Floridia Twitter:    vedi letture
CHE CALCIO CHE FA - 3^ Giornata di Campionato

JUVENTUS: Ampiamente soleggiato.

Orizzonte pulito, spazzato via il Sassuolo da folate iniziali, brevi ma intense. Bagliore eccessivo di luce su Buffon che gli impedisce la visuale... Gioco spumeggiante. 

La Rosa dei venti indica: Higuain!

Previsione: spazzerà via pure l’Inter?

------------------------------------------------------

NAPOLI: Soleggiato.

Venti tremendi di libeccio sulla Favorita. Tre folate spazzano via il Palermo. Prosegue la marcia del velierio di Sarri senza il vento in poppa del Pipita. 

La Rosa dei venti indica: Callejon!

Previsione: curiosità per il prossimo marcatore napoletano.

------------------------------------------------------

ROMA: Soleggiato, con fatica (dopo la grandine).

Nubifragio su Roma e dintorni con grandine che abbassa sull’1-2 la temperatura raggelando i cuori romanisti. Poi la forza dell’anticiclone Totti si abbatte sul campo: assist e goal su rigore. Il bel tempo torna a splendere sulla città più bella del mondo. 

La Rosa dei venti indica: Dzeko!

Previsione: Totti tornerà dal 1° minuto? 

------------------------------------------------------

GENOA: Clima stazionario, tendente al rialzo.

Previsione: se batte la Fiorentina nel recupero e fa bottino pieno col Sassuolo sarà ovviamente in testa alla classifica.

------------------------------------------------------

SAMPDORIA: Variabile, con sprazzi di sole.

La squadra regge bene il clima e le avversità fuori casa. E il destino ripaga bene Giampaolo con un bel vantaggio sui romani. Ma una grandine inaspettata dilata i tempi della partita e permette alla Roma di spiegare le vele di Totti nel migliore dei modi. 

La Rosa dei venti indica: Muriel!

Previsione: se batte il Milan diventa la sorpresa di questo inizio campionato.

------------------------------------------------------

UDINESE: Velatamente soleggiato.

Adeguamento alla temperatura e ai ritmi lenti milanisti di San Siro. Copertura e ragionata distribuzione dei movimenti. Percorso faticoso che regala però alla fine i suoi frutti insperati. 

La Rosa dei venti indica: De Paul!

Previsione: con il Chievo altro fieno in cascina?

------------------------------------------------------

BOLOGNA: Lievemente soleggiato.

Donadoni tira fuori dal cilindro un bel risultato contro gli isolani partiti con le belle speranze via mare ma arenati sull'Apennino bolognese. Partita giudiziosa e ordinata. La Rosa dei venti indica: Verdi.

Previsione: può questo Bologna essere un ostacolo duro per il Napoli? Mai dire mai!

------------------------------------------------------

PESCARA: Sole e nubi (senza i 3 punti)

Tranne qualche momento oscuro della partita il Pescara si mostra ben organizzato, insidioso e pronto ad affrontare la burrasca nerazzurra. Quando è pronto a gustarsi la celestialità azzurra sullo Stadio Adriatico ecco arrivare all’ultimo le due ondate sferzanti di Icardi.

La Rosa dei venti indica: Bahebeck!

Previsione: Un buon punto a Roma contro la Lazio ci può stare.

------------------------------------------------------

CHIEVO: Lievemente nuvoloso

Caldo e afa celebrano la lentezza al Bentegodi. Al 6° del secondo tempo segna Gamberini, un difensore, su calcio piazzato. Dopo tre minuti gli ospiti pareggiano. La Rosa dei venti indica: Gamberini!

Previsione: Continua il solito andamento lento e produttivo del Chievo. Più di un punto a partita per la solita salvezza anticipata.

------------------------------------------------------

LAZIO: Lievemente nuvoloso

Caldo e afa celebrano la lentezza al Bentegodi. Al 9° del secondo tempo segna De Vrij, un difensore, su calcio piazzato che pareggia così tre minuti dopo il vantaggio dei padroni di casa. 

La Rosa dei venti indica: De Vrij!

Previsione: fare tre punti non sarà facile con questo Pescara.

------------------------------------------------------

INTER: Nubi e Sole (con 3 punti).

All’inizio una luce nerazzurra insperata si diffonde sull’Adriatico. Ma col passare del tempo brevi folate avversarie incrinano il panorama tanto desiderato. Sotto di un fulmine pescarese,  l’Inter ribalta il destino con due tuoni del suo centravanti. La nave entra in porto con il massimo dei risultati. 

La Rosa dei venti indica: Banega!

Previsione: un punto con la Juve e tanta autostima per le partite successive!

------------------------------------------------------

FIORENTINA: Clima stazionario.

Previsione: far punti con la Roma e nel recupero con il Genoa per dare un senso al proprio campionato.

------------------------------------------------------

TORINO: Cielo nero.

Nubi sul nocchiere che ne perde due su tre partite giocate. Le belle speranze per una navigazione migliore si sono infrante contro le Prealpi bergamasche. 

La Rosa dei venti indica: Boye.

Previsione: Urge una scrollata con l’Empoli.

------------------------------------------------------

ATALANTA: Velatamente soleggiato.

La cura di Gasperini sta facendo il suo effetto. Deve però ringraziare il portiere inglese Hart che ne combina... Intensità e 433 (marchio di fabbrica) fanno il resto. 

La Rosa dei venti indica: Kessie

Previsione: con un Cagliari affamato sarà difficile, però in contropiede e con il capocannoniere...

------------------------------------------------------

MILAN: Assenza di vento.

Il lento moto ondoso del centrocampo culla e svapora i sogni e le speranze del popolo milanista. In campo una costellazione di luminarie casuali non regala mai una geometria da ricordare. Nei minuti finali un impazzito chicco di grandine udinese spiazza e gela i cuori addormentati sugli spalti. 

La Rosa dei venti indica: Porca Paletta!

Previsione: Contro questa ostica Sampdoria non sarà facile.  Necessario uno scatto in avanti soprattutto da parte del centrocampo milanista.

------------------------------------------------------

EMPOLI: Tendente al sereno.

Solito Empoli, quadrato e ben organizzato. Saponara non ancora al massimo garantisce però giocate buone mentre Pasqual sulla fascia si produce nella sua caratteristica migliore: i cross.

Rosa dei venti indica: Josè Mari!

Previsione: Empoli, consacrazione degli allenatori? Dopo Sarri, Giampaolo, ora Martusciello? 

------------------------------------------------------

SASSUOLO: Continui rovesci.

Le speranze di un buon raccolto si infrangono con la grandine iniziale juventina allo Juventus Stadium. L’affannosa ricerca del bel tempo ha portato a una perturbazione che Di Francesco di sicuro non si aspettava. In certi casi è meglio cautelarsi con una cerata... 

La Rosa dei venti indica: Consigli!

Previsione: Non è che per caso l’Europa toglie energie mentali e fisiche al Campionato?

------------------------------------------------------

CAGLIARI: Cielo plumbeo.

Nell’affrontare la trasferta poco equilibrio e poca gamba per la squadra isolana. Quando Storari decide di abbandonare la nave, si consuma automaticamente il naufragio. 

La Rosa dei venti indica: Bruno Alves!

Previsione: la squadra è stata costruita per una salvezza agevole, ci deve essere un cambio di rotta!

------------------------------------------------------

PALERMO: Cielo cupo.

Il cambio del timoniere regala sempre scossoni, ma non si sa mai in partenza se negativi o positivi. De Zerbi non ha avuto il tempo per porre le contromisure al ciclone napoletano. Il tempo forse sarà galantuomo: lo sarà pure il Presidente Zamparini?

La Rosa dei venti indica: Rajkovic!

Previsione: Zamparini richiama Ballardini.

------------------------------------------------------

CROTONE: Bassa temperatura.

Come canne al vento! Poco equilibrio e molta fragilità contro l’Empoli collaudato da anni. Urgono punti e autostima! 

Rosa dei venti indica: Palladino!

Previsione: andare a prendere tre punti a Crotone in casa? Perché no?

@fulviofloridia