"UNO ZERO - VITA E TEMPO DI UN TALENTO: il libro di Luca Fausto Momblano

“L’unico vero retaggio che mi è rimasto è il fastidio per il numero 10 sulle spalle sbagliate.”
24.11.2016 00:02 di News Redazione   Vedi letture
"UNO ZERO - VITA E TEMPO DI UN TALENTO: il libro di Luca Fausto Momblano

Raimondo e Moka. Enrique e Saverio. Due storie di amicizia che si muovono su binari apparentemente distanti tra loro. Il vissuto quotidiano di Raimondo, commerciante di un piccolo paesino di provincia, si accende di curiosità per il Moka, assiduo e abitudinario frequentatore del suo locale, il cui passato è avvolto nel mistero. Enrique, futura promessa del calcio, con la sua irriverenza e le sue fragilità, con le aspettative riposte nel suo indiscutibile talento, da cui egli stesso sembra voler scappare, si confronta invece con Saverio, nostalgico sognatore e appassionato di calcio, oltre che inseparabile amico, fedele compagno e personale motivatore di ogni allenamento. Sarà lui che, passo dopo passo, cercherà di tenere Enrique aggrappato al sogno di diventare, un giorno, un vero campione. Due storie ancorate alla realtà, apparentemente diverse, unite da un inaspettato filo conduttore…

Luca Fausto Momblano, torinese classe 1975. Giornalista sportivo e volto televisivo, fa parte della generazione calciofila forgiata dal Mundial 1982. Cresciuto professionalmente sui campi di provincia, tra settore giovanile e movimento dilettantistico FIGC, diventa presto caporedattore in testate specializzate. Appassionato di calcio applicato e narrazioni dietro le quinte, dalla carta stampata alla tv il passo è breve: per anni a Juventus Channel in qualità di opinionista tecnico, attualmente è giornalista e redattore in forza al gruppo Mediapason (TeleLombardia, Antenna, TopCalcio24). “Uno Zero” è il suo esordio letterario.