"IO, TULLIO E MIKE" di Cristiano Tognoli

03.04.2019 09:49 di Fulvio Floridia Twitter:    Vedi letture
"IO, TULLIO E MIKE" di Cristiano Tognoli

C’era un ragazzo che a Brescia, negli anni ’80, giocava con Tullio Gritti e Mike Mitchell. Non che entrasse in campo insieme a campioni che, tra l’altro, praticavano sport differenti, stelle rispettivamente del calcio e del basket in città. Solo che, attraverso i due «eroi», Beby viveva all’ennesima potenza passioni che ne avrebbero sconvolto la vita. 

Beby è l’adolescente protagonista di «Io, Tullio e Mike», romanzo d’esordio di Cristiano Tognoli, redattore del Giornale di Brescia,  voce entusiasta di calcio e basket: un’opera «di sport e di vita» con richiami autobiografici, ma pure capace di astrazione, di passare dal personale (e dal locale) all’universale; di mescolare con naturalezza realtà e finzione, senza timore di mettersi a nudo, sempre con l’idea di andare oltre l’aneddoto.

Pubblicato da Edizioni Virgilio (176 pagine, 15 euro, in vendita in libreria e sulle piattaforme digitali).