"BEST 11": Notte di fine anno? Può essere in famiglia.

29.12.2016 00:05 di News Redazione   Vedi letture
"BEST 11": Notte di fine anno? Può essere in famiglia.

Da Hashtaginter.it - Pierluigi Arcidiacono

Notte di fine anno? Può essere in famiglia e nerazzurra – Finalmente questo triste anno bisestile (anche se non siamo superstiziosi) finirà. Si usa dire “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”. È una specie di lasciapassare inventato per i più giovani e per i fidanzati, così che possano liberarsi già per il Capodanno e partecipare ai cenoni o alle feste nei ristoranti e in discoteca: eventi che sembrano scintillanti, ma, poi, in verità, risultano più che noiosi e tristi. Come insegnava l’Arcivescovo di Milano, il Cardinale Carlo Maria Martini, divertimento, allegria e felicità, sovente non concordano. E se una festa è fatta solo di luci e musica, abiti e cibo e bevande, anche quella che al momento sembra gioia (nel senso di felicità) se ne va, “svanisce”. Noi siamo tra quelli che hanno sempre preferito e preferiscono ancora le tombolate in famiglia, dove si segnano i numeri sulle tabelle con i fagioli secchi. Oppure, il gioco di carte “Mercante in fiera”, perdendo o vincendo solo poche monetine che, in caso di vittoria dei più piccoli, possono diventare un vero tesoro.

Quest’anno, ai propri tifosi, l’Internazionale offre una bella prospettiva: in attesa della mezzanotte del 31 Dicembre (e, perché no, anche dopo lo scoppiettio dei tappi di spumante) si potrà giocare con “BEST 11”: un board game avvincente durante il quale i partecipanti dovranno cercare di mettere in gioco una loro personalissima formazione dell’Inter scegliendo il modulo e l’allenatore più adatto, completare lo stadio di San Siro, recuperare le risorse economiche necessarie alla gestione della società, sfruttare gli avvenimenti a proprio favore e sfidarsi alla ricerca di un goal che potrebbe cambiare le sorti della partita. È assicurata una serata divertente! Una mossa più che azzeccata del marketing nerazzurro.

“BEST 11” è un “Prodotto Ufficiale” dell’Inter, ma realizzato dagli specialisti di “Fabbrica dei Segni editore”, presso il quale si può acquistare on-line: fabbricadeisegni.it – Segue (in fondo) un elenco di negozi che già dispongono del gioco. Ricordiamo che “Fabbrica dei Segni” è anche l’Editore del libro per bambini e ragazzi “Giuseppino e Biscione – Storia dell’Inter”. Chissà, magari un giorno ci sarà anche un gioco per i più piccoli con questi due protagonisti. È più che una speranza.

“BEST 11” si può acquistare anche presso questi negozi:

Castelletto Ticino, SS Sempione 181, 28053 (NO) PIEMONTE   castelletto.ticino@holdingdeigiochi.it – 0331/922191
Cinisello Balsamo, Via Ciro Menotti 18, 20092 (MI) LOMBARDIA – cinisello@holdingdeigiochi.it – 02/66018267
Cologno Monzese, Via Cavallotti 156, 20093 (MI) LOMBARDIA – cologno@holdingdeigiochi.it – 02/26708137
Como, Via Cecilio 3, 22100 (CO) LOMBARDIA – como@holdingdeigiochi.it – 031/523325
Corsico, V.le Italia 1, 20094 (MI) LOMBARDIA – corsico@holdingdeigiochi.it – 02/4401404
Gallarate, V.le Milano 153, 21013 (VA) LOMBARDIA – gallarate@holdingdeigiochi.it – 0331/776730
Lecco, Corso Carlo Alberto,ang Via Ro, 22053 (LC) LOMBARDIA – lecco@holdingdeigiochi.it – 0341 18 40 376
Legnano, Via per Busto Arsizio 8/11, 20025 (MI) LOMBARDIA -legnano@holdingdeigiochi.it – 0331/599400
MI-Antonini, VIA ANTONINI 32, 20141 (MI) LOMBARDIA – antonini@holdingdeigiochi.it – 02/87281241
MI-Macchi, Via Macchi 29, 20124 (MI) LOMBARDIA – mi.macchi@holdingdeigiochi.it – 02/6692096
MI-Novara, Via Novara 83, 20147 (MI) LOMBARDIA – milano@holdingdeigiochi.it – 02/40095316
CC Le Cupole, Via della Pace, San Giuliano Milanese (MI) LOMBARDIA – s.giuliano@holdingdeigiochi.it – 02/36546666
Varese, V.le Aguggiari 162, 21100 (VA) LOMBARDIA – varese@holdingdeigiochi.it – 0332/227100
Arese, Via Giuseppe Eugenio Luraghi, 20020 (MI) LOMBARDIA – arese@holdingdeigiochi.it – 02/36729030